SICUREZZA SUL LAVORO


Avere un Consulente a supporto dell'attività, che si occupa di tutti gli aspetti inerenti la Sicurezza nell'ambiente di Lavoro rappresenta senz'altro il modo migliore per raggiungere e mantenere con semplicità la conformità legislativa, anche in relazione alla possibilità di essere affiancati in qualsiasi tipo di ispezione e/o controllo dallo stesso professionista in grado di rispondere in modo efficace e reperire la documentazione richiesta.

Assunzione incarico Rspp esterno

Assunzione incarico RSPP

La nomina è obbligatoria in tutte le aziende in cui sia presente almeno un lavoratore.
La definizione dell' R.S.P.P. è riportata nell’art. 2 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., tale articolo definisce il R.S.P.P. come «persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali (...omissis...) designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi», che svolge "insieme a persone, sistemi e mezzi esterni o interni all'azienda attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori".

Rispetto adempimenti D.Lgs.81/08

adempimenti_previsti dal DLgs 81_08

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione collabora con le diverse figure coinvolte dal D.Lgs. 81/08 affinché possa essere d'ausilio al Datore di Lavoro per il rispetto degli adempimenti a cui lo stesso Datore di Lavoro è sottoposto.

La collaborazione di un consulente esterno aiuta con maggiore obiettività il Datore di Lavoro ad individuare le situazioni più critiche da fronteggiare.

Redazione DOCUMENTO VALUTAZIONE RISCHI (D.V.R.)

redazione_documento di valutazione dei rischi

Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi nel rispetto del D.Lgs. 81/08 e delle misure di prevenzione e protezione da adottare per il monitoraggio e conseguente miglioramento dei livelli di sicurezza.



Il D.lsg. 81/08 e s.m.i. insieme agli Accordi Stato Regioni definiscono gli obblighi che le aziende hanno per quanto attiene la Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro.

La legge stabilisce regole, procedure e misure preventive da adottare per rendere più sicuri i luoghi di lavoro, quali essi siano. L'obiettivo è quello di evitare o comunque ridurre al minimo l'esposizione dei lavoratori a rischi legati all'attività lavorativa per evitare infortuni o incidenti o, peggio, contrarre una malattia professionale.

La sicurezza sul lavoro è a carico del datore di lavoro, dipendenti o collaboratori che devono comunque adottare un comportamento consono alla struttura in cui si trovano o alla mansione loro affidata. Il luogo di lavoro deve essere dotato di accorgimenti/strumenti e deve esistere un'attività di prevenzione adeguata ai possibili rischi in azienda precedentemente valutati con il DVR (Documento Valutazione Rischi). Il complesso normativo della sicurezza sul lavoro è ampio; in pochi punti può essere riassunto in questo modo: il datore di lavoro deve provvedere a definire delle misure generali di tutela attraverso un'attenta e continuativa valutazione dei rischi, provvedere alla sorveglianza sanitaria collaborare con RSPP (Responsabile del servizio di prevenzione e protezione) e RLS(Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza).


SERVIZI DI RSPP ESTERNO  - ROMA - PER COMMERCIO AL DETTAGLIO

Download
Borse e Calzature
RSPP_Ext_Comm_Borse_e_calzature.pdf
Documento Adobe Acrobat 408.0 KB
Download
Orologi e Gioielli
RSPP_Ext_Comm_Gioelli_e_orologi.pdf
Documento Adobe Acrobat 422.4 KB
Download
Occhiali
RSPP_Ext_Comm_Ottica.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.4 MB
Download
Sanitaria ed Ortopedia
RSPP_Ext_Comm_Sanitaria_ortopedia.pdf
Documento Adobe Acrobat 421.0 KB
Download
Telefonia
RSPP_Ext_Comm_Telefonia.pdf
Documento Adobe Acrobat 402.7 KB